Italiano
English
Deutsch
Française

Storia del palazzo

Palazzo Bacci, principale elemento dell’antico borgo medievale di S. Margherita, sorge nelle vicinanze di una antica chiesetta del X secolo sorta in onore di Santa Antiochia di Pisidia, in Occidente, conosciuta con il nome di Margherita.
Fu antica dimora della famiglia Bacci, che fra i propri illustri vanta Bernardino Ugone da Campoleone che nel 1289 prese parte alla battaglia di Campaldino guidando 100 fanti, e nel 1312 si recò al campo di Arrigo VII, l’imperatore Ghibellino, che si stava preparando ad assediare Firenze.
Lo splendido edificio, che all’esterno porta lo stemma originale dell’antica casata, presenta al suo interno una squisita architettura rinascimentale.
La proprietà, in questi anni, con una sapiente quanto paziente opera di restauro, ha saputo riportarlo all’antico splendore, riuscendo a coniugare le attuali esigenze abitative con il profondo rispetto della memoria storica.